Perché nessuno resti indietro

Progetto a sostegno per i bimbi e ragazzi in situazione di fragilità economica e/o sociale.

Contesto territoriale di riferimento

A Lugo e in molti comuni del Unione non esiste un percorso di sostegno di aiuto compiti per i bimbi che frequentano la scuola primaria, a volte i genitori hanno una scarsa conoscenza della lingua italiana, non riescono a partecipare alla vita scolastica dei figli e spesso si rendono conto delle difficoltà quando ormai sono diventate gravi.

Esperienze precedenti

Sollecitati dalle tante richieste delle famiglie, delle maestre e anche degli operatori dei servizi sociali, a Gennaio 2020 abbiamo cominciato l’esperienza di aiuto compiti per i bimbi dai 6 ai 10 anni presso i locali della Parrocchia di San Gabriele di Lugo, il sabato mattina dalle 10 alle 12. Vi partecipavano 12 bimbi sostenuti da 6 educatori.
Purtroppo l’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19 ha fermato questa attività, ma con i bimbi che frequentavano abbiamo continuato l’esperienza attraverso il sostegno a distanza e i risultati ci hanno commosso: i bimbi che nel primo documento di valutazione erano molto in difficoltà nel ultimo documento hanno ricevuto buone e in alcuni casi ottime valutazioni.
Nei mesi di Giugno e Luglio, ospitati sempre nei bellissimi spazi esterni e interni della Parrocchia di San Gabriele, abbiamo organizzato un centro estivo che grazie anche ai fondi provenienti dal 8 X mille alla Chiesa Cattolica, ha permesso a 17 bambini e ragazzi di partecipare, con un piccolo contributo di 10 euro settimanali. Alcune famiglie, colpite gravemente dalla crisi, non sono riuscite a versare neanche quelli.
I bambini hanno partecipato entusiasti, la voglia di stare insieme, dopo mesi di isolamento, e la forza dell’amicizia che si è creata li ha resi degli eroi dei nostri giorni: hanno salvaguardato la loro salute e quella di tutti i loro amici rispettando scrupolosamente le innumerevoli regole, anche se all’inizio erano molto rigide.
Le linee guida della nostra Regione prevedevano la presenza di un educatore diplomato ogni 7 bambini, noi ne avevamo due per gruppo, questo ha permesso sempre la presenza di un educatore di riferimento anche nel caso di assenza.
Abbiamo rispettato scrupolosamente il protocollo sanitario.

Descrizione delle attività progettuali

A Settembre organizzeremo una raccolta di materiale scolastico che distribuiremo a tutti i bambini e ragazzi che sono in difficoltà. Poi, mensilmente, la distribuzione continuerà secondo le segnalazioni delle maestre, delle assistenti sociali o dei confratelli che fanno le visite domiciliari alle famiglie.
Dai primi giorni di Settembre fino all’inizio della Scuola desideriamo aiutare i bambini e i ragazzi che sono in difficoltà a finire i compiti e/o a recuperare eventuali insufficienze. Il progetto prevede la presenza di un educatore ogni 2 bimbi della primaria e di un insegnante ogni 3 ragazzi delle medie inferiori. Non sapendo ancora quanti insegnanti daranno la disponibilità e quanti bambini accettare non siamo in grado di definire l’orario.
L’iniziativa si svolgerà sempre nella Parrocchia di San Gabriele.
Alcuni insegnanti ed educatori si sono già resi disponibili ad aiutarci gratuitamente, ma abbiamo ricevuto molte richieste di aiuto, quindi abbiamo bisogno di altri insegnanti ai quali riconoscere un contributo economico.
Da Ottobre 2020 a Giugno 2021 sarà riattivata l’attività di aiuto compiti per i bimbi della scuola primaria, si svolgerà ogni sabato mattina e in base alle prescrizioni sanitarie che ci verranno date vedremo se fare un solo turno di 14 bambini o 2 gruppi da 7 in orari distinti.

Destinatari

Bambini e ragazzi in situazione di fragilità economica e/o sociale.
Secondo l’esperienza dello scorso anno, ma vista la crisi economica i numero saranno certamente maggiori, i bambini coinvolti nel progetto saranno:
– 200 per il materiale scolastico;
– 20 per il sostegno scolastico di Settembre;
– 14 per l’aiuto compiti ai bimbi della primaria tutti i sabati mattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *